Mostre e musei per tutti n. 79 – Maggio 2022


Si ringrazia per la diffusione

LE STANZE DELLE MERAVIGLIE

Mostre e musei per tutti n. 79 – Maggio 2022

Per ricevere la newsletter:

Centro Studi e Ricerche Serafino Zani

zanihome.it

mostremuseipertutti@gmail.com

79_Mostre e musei per tutti_maggio_2022

TESORI VICINI…DA ASCOLTARE! I PODCAST DI “ARTE E SCIENZA ONLINE”

NON SOLO TAGLI E BUCHI

 

Cosa ti ricordano le tele con tagli e buchi?

Le ben note opere di Lucio Fontana.

Un fotografo nativo di Pozzolengo ha immortalato l’artista mentre realizza i quadri che lo hanno reso così celebre. Questa originale sequenza fotografica si intitola “attese”.

Attese di cosa? Qual è il significato di questo titolo?

Il fotografo avrebbe voluto documentare proprio il momento nel quale Fontana compie l’atto di tagliare la tela, ma l’artista non era d’accordo. Così hanno trovato un compromesso. L’obiettivo del fotografo cattura l’artista mentre sembra compiere il gesto che ha avviato la lunga stagione creativa dei concetti spaziali. In realtà le immagini non sono state scattate quando Fontana incide la tela…

 

Per ricevere il podcast completo scrivere a mostremuseipertutti@gmail.com Il podcast è tratto dal programma che va in onda ogni domenica, attorno alle 10.40, su Radio Brescia Sette.

 

NON SOLO ARTE…IN FRANCESE! VEGETALI…IMPRESSIONISTI

Ogni mese “Non solo scienza…in francese!” segnala pagine web ad altri contenuti che possono incuriosire chi conosce la lingua dei nostri cugini d’Oltralpe. Ogni volta viene suggerito l’ascolto di podcast in lingua francese. Una delle segnalazioni di maggio è dedicata al file audio “Vegetali dipinti: non solo impressionismo”.

franceculture.fr/emissions/le-cours-de-l-histoire/impressionnisme-et-art-nouveau-fleurs-sur-la-ville

 

Segnalate questa iniziativa ai vostri conoscenti che parlano la lingua francese.

Per ricevere il programma completo di  “Non solo scienza…in francese!” scrivere a: mostremuseipertutti@gmail.com

 

ARTE: PROPOSTE CURIOSE E ORIGINALI

“Mostre e Musei per tutti” promuove una serie di originali iniziative che hanno lo scopo di promuovere la conoscenza delle opere d’arte dei musei e di stimolare l’interesse per il patrimonio storico-artistico. Queste proposte nascono in vista dell’importante appuntamento che tra un paio d’anni coinvolgerà le città di Brescia e Bergamo, nominate “Capitali della cultura 2023”.

Lo scaffale dell’arte

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4594246273930731&set=gm.4270602559703750

Astronomia dipinta

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4369932743028753&set=gm.4048634558567219

Le voci dell’arte

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4450989531589740&set=gm.4128568383907169

Disegnare la natura

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4453971534624873&set=gm.1644047209119366

 

Tesori in viaggio

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4372148552807172&set=gm.1624034427787311

Per ricevere ulteriori dettagli su queste iniziative scrivere a mostremuseipertutti@gmail.com

 

UN GIRO TRA LE MOSTRE DEL MOMENTO

Fino all’8 maggio 2022, Carlo Levi, Viaggio in Italia: luoghi e volti, Gam, Torino (**).

Dal 12 maggio 2022 al 2 ottobre, Giovan Francesco Caroto (1480 circa – 1555), Palazzo della Gran Guardia, Verona.

Fino al 5 giugno 2022, Romolo Romani. Anima e incisioni, Mart, Rovereto.

Fino al 5 giugno 2022, Tiziano e l’immagine della donna nel ‘500 veneziano, Palazzo Reale, Milano (*).

Fino al 5 giugno 2022, Dai Dai Romantici a Segantini. Storie di lune e poi di sguardi e montagne. Capolavori dalla Fondazione Oskar Reinhart, Centro San Gaetano, Padova.

Fino al 12 giugno 2022, Simbolismo e nuova oggettività. La Galleria del Levante, Mart, Rovereto.

Fino al 26 giugno 2022, Vasilij Kandinskij, Palazzo Roverella, Rovigo.

Fino al 2 luglio 2022, Henri Cartier-Bresson – Cina 1948-1949 / 1958, Mudec, Milano.

Fino al 10 luglio 2022, Maddalena. Il mistero e l’immagine, Musei San Domenico, Forlì.

Fino al 24 luglio 2022, Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo, Collezione Ricci Oddi, Piacenza.

Fino al 29 agosto 2022, Invito a Pompei, Palazzo Madama, Torino (**).

Fino al 26 settembre 2022, Surrealismo e magia, La modernità incantata, Peggy Guggenheim Collection, Venezia.

Fino al  2 ottobre 2022, Vetri antichi, Museo Archeologico, Teatro Romano,  Verona.

Fino al 29 ottobre 2022, Anselm Kiefer, Palazzo Ducale, Venezia.

Fino al 27 novembre 2022, La Biennale di Venezia, 59a Esposizione Internazionale d’Arte, sede della Biennale e molte altre, Venezia.

 

(*) Ingresso scontato per i possessori dell’abbonamento musei Lombardia.

(**) Ingresso gratuito per i possessori dell’abbonamento musei Piemonte (è possibile acquistare l’abbonamento cumulativo Lombardia-Piemonte).

 

MOSTRE ACCESSIBILI CON L’ABBONAMENTO

MUSEI DELLA LOMBARDIA

Fino all’ 8 maggio 2022, Chiara Dynys, Melancholia, , MA.GA., Gallarate, Varese.

Dal 25 maggio al 18 settembre 2022, I marmi Torlonia. Collezionare capolavori, Gallerie d’Italia, Milano.

Fino al 5 giugno 2022, La Passione. Arte italiana del Novecento dai Musei Vaticani, Museo Diocesano C.M. Martini, Milano.

Fino al 5 giugno 2022, Dai romantici a Segantini. Storie di lune e poi di sguardi e montagne. Capolavori della Fondazione Oskar Reinhart, Centro San Gaetano, Padova.

Fino al 12 giugno 2022, Piccio in Carrara, Accademia Carrara, Bergamo.

Fino al 19 giugno 2022, Le pareti delle meraviglie. Corami di corte tra i Gonzaga e l’Europa, Palazzo Te, Mantova.

Fino al 19 giugno 2022, La luce del vero. L’eredità della pittura macchiaiola. Da Fattori a Ghiglia, Palazzo delle Paure, Lecco.

Fino al 26 giugno 2022, Le pareti delle meraviglie. Cerami di corte tra i Gonzaga e l’Europa, Palazzo Te, Mantova.

 

Nota bene: L’Abbonamento Musei Lombardia consente l’accesso gratuito anche nei Musei della Val d’Aosta ed altri siti (ad esempio Castello Sarriod de la Tour, Chiesa di San Lorenzo, Castello di Fénis).

 

MOSTRE BRESCIANE 

Fino al 29 maggio 2022, Toccar con mano. I Longobardi, Museo di Santa Giulia, Brescia (***).

Fino al 29 maggio 2022, Uno sguardo oltre le Alpi, MUPRE, Capo di Ponte (***).

Primavera 2022, Foodprints. The Mediterranean Diet Revisited, Museo di Santa Giulia, Brescia (***).

Fino all’11 giugno 2022, Cielo, terra e uomo. L’universalità dell’arte di Kengiro Azuma, Collezione Paolo VI, Concesio.

Fino al 12 giugno 2022, Donne nell’arte. Da Tiziano a Boldini, Palazzo Martinengo, Brescia.

Fino al 12 giugno 2022, Sacro al femminile. Opere degli allievi di Moretto, Museo Diocesano, Brescia.

Fino a luglio 2022, Porcellane cinesi bianche e blu, Casa Museo Paolo e Carolina Zani, Cellatica.

Fino al 24 luglio 2022, Brescia Photo Festival, V edizione, Museo di Santa Giulia, Brescia: Le forme del ritratto; Edward Weston (1886-1958). The Weston photographers, opere di Edward e dei figli Brett e Cole e della nipote Cara; Maurizio Frullani e la “sua” Eritrea (***).

Fino al  31 luglio 2022, Nel giardino di Marcel Proust, Museo Lechi, Montichiari (***).

Fino al 31 luglio 2022, L’acqua di Baldessari. Il ritorno alla realtà”, Tenute La Montina, Monticelli Brusati.

 

(***) Ingresso gratuito con l’Abbonamento Musei Lombardia.

 

Musei d’arte bresciani: Pinacoteca Tosio-Martinengo, Brescia; Museo di Santa Giulia, Brescia; Museo Diocesano, Brescia; Palazzo Tosio, Brescia (www.ateneo.brescia.it); Collezione Paolo VI – Arte contemporanea, Concesio; Martes, Museo d’arte Sorlini, Calvagese della Riviera; Casa Museo Paolo e Carolina Zani, Cellatica; Museo Lechi di Montichiari; Camus, Breno; Il Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera; Museo di Salò, Salò.

 

ANTICIPAZIONI

Dal 23 giugno all’8 gennaio 2023, Isgrò cancella Brixia, Parco archeologico e Museo di Santa Giulia, Brescia (***).

2022, Vittoria. Il lungo viaggio di un mito, Museo di Santa Giulia, Brescia (***).

 

(***) Ingresso gratuito con l’Abbonamento Musei Lombardia.

 

INGRESSI GRATUITI

Prima domenica del mese: Mart di Rovereto, Museo Ala  Ponzone e Museo Archeologico di Cremona.

Prima domenica del mese (ottobre-maggio), Musei civici, Verona, ingresso 1 euro.

 

MUSEI PER TUTTI: visitate i musei della Lombardia, con l’abbonamento potete accedere ad oltre 150 sedi espositive.

Musei bresciani accessibili con l’abbonamento:  Museo di Santa Giulia, Capitolium, Pinacoteca Tosio-Martinengo, Museo delle Armi di Brescia, Mu.Sa (Museo di Salò); Museo Lechi di Montichiari.

 

ISCRIVETEVI AL GRUPPO FACEBOOK AMICI ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA E “MOSTRE E MUSEI PER TUTTI”.

L’abbonamento si può sottoscrivere nei principali musei, ad esempio al Museo di Santa Giulia di Brescia (verificare, previa telefonata al numero 0302977833, in quali orari è possibile sottoscrivere l’abbonamento). L’abbonamento musei è disponibile in tre regioni (Piemonte, Val d’Aosta, Lombardia), coinvolge 420 istituzioni e vanta 150 mila abbonati. www.tesorivicini.it/itinerari-mostre-da-ascoltare/   www.scienzagiovanissimi.it/musei www.parchibresciani.it/musei

La  circolare “Mostre e musei per tutti” è redatta a cura di Loris Ramponi.