Chi Siamo?

La profonda conoscenza della lavorazione del ferro e dell’acciaio costituisce da secoli il patrimonio degli abitanti delle valli prealpine a Nord di Brescia: è qui, a Lumezzane, dove Serafino Zani nel 1963 fonda la Zani Serafino & C. mettendo a frutto l’esperienza maturata lavorando con il padre Bernardo Lorenzo. I sei figli del fondatore Serafino , che oggi compongono la famiglia Zani, sono ancora impegnati nella gestione dell’azienda, insieme ai nipoti della terza generazione. Fin dall’inizio l’azienda ha applicato questo know-how secolare, regole tramandate di generazione in generazione, insieme ad una grande attenzione ai dettagli, alle finiture e ai materiali.

La famiglia Zani continua oggi a guidare ed amministrare l’azienda, sviluppando progetti e fabbricando prodotti che coniugano tradizione artigianale con una visione industriale originale ed innovativa. Ogni prodotto Serafino Zani è il risultato di un attento progresso unito ad una consolidata filosofia di design. Ancora oggi tutti i processi che portano alla realizzazione di pentole, casseruole, tegami, padelle in acciaio sono realizzati nell’ azienda di Lumezzane, con la volontà di affermare la propria vocazione a produrre oggetti belli e di grande qualità. 

E’ un legame, quello con il territorio, che la famiglia e l’azienda Zani hanno sempre sentito, costruendo un rapporto molto stretto con la Comunità. Negli anni la crescita dell’azienda è stata resa possibile dal contributo delle persone, da quanti vi hanno collaborato e dal territorio stesso, una Comunità quella di Lumezzane che ha facilitato la crescita e lo sviluppo delle imprese. Per questo oggi sentiamo e continuiamo a sentire la necessità di contribuire concretamente allo sviluppo culturale della Comunità, sia a titolo personale, che attraverso le attività del Centro Studi e Ricerche Serafino Zani.

Abbiamo costruito così un Osservatorio Astronomico (link http://www.astrofilibresciani.it/osservatorio/osservatorio.htm) sul Monte San Bernardo a Lumezzane (BS) e lo abbiamo donato alla Comunità. La nostra azienda, insieme all’Unione Astrofili Bresciani, continua a gestire tutte le attività educative, di ricerca e di osservazione, con particolare attenzione per le scuole della Regione Lombardia.

Insieme a un gruppo di appassionati abbiamo anche contribuito a creare l’Associazione Musicale All’Unisono, che oggi può contare su 30 insegnanti e più di 200 alunni, tenendo lezioni individuali e di gruppo per tutti i tipi di strumenti musicali.