< Mostre e musei per tutti n. 53 – Marzo 2020 – ZaniHome

Mostre e musei per tutti n. 53 – Marzo 2020


Sempre in viaggio nella storia dell’arte attraverso le esposizioni del momento e le stanze permanenti dei tesori vicini. Ad esempio ci prepariamo al ritorno di una donna con dei bellissimi riccioli. E’ uscita dalle mani di un artista che è stato celebrato come un santo. E’ raro che le sue opere viaggino, di solito accade alle copie. I suoi volti ideali, ispirati alla bellezza e alla letteratura, sono stati riuniti in un evento espositivo. Uno di questi ci è assai familiare…

LE STANZE DELLE MERAVIGLIE

Mostre e musei per tutti n. 53 – Marzo 2020 Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, info@serafinozani.it
Facebook: Mostre e Musei per tutti 

AUDIOTECA DELL’ARTE 

FASTI IN DEPOSITO. Nel 1943 le pesanti perdite subite dal grande salone di un palazzo milanese non hanno cancellato la sequenza di immagini che celebrava alcuni storici eventi dei due secoli precedenti. I collezionisti ne possedevano una copia. Questa ricca raccolta di opere grafiche rappresenta numerosi personaggi, ambientazioni esotiche, come palmeti e piramidi, ed anche raffigurazioni di medaglie. Questi disegni sono usciti dai cassetti dei depositi insieme a cinque volti femminili in occasione della trasferta del “Giorno” e della “Notte”. 

MUSICA E ARTE. Certamente tre dei dipinti di un grande mostra lo avrebbero incuriosito, come i musici del Metropolitan e l’allegoria della musica di un museo tedesco nel quale sono allineati un organo, un flauto e un liuto. Amava collezionare diversi cimeli, come i ventagli e gli strumenti a sei corde. Era stato fatto il suo nome durante una visita guidata nei depositi museali dove sono custoditi alcuni pezzi pregiati della sua collezione. Il suo antro delle meraviglie ha deliziato per decenni i suoi visitatori che amavano elogiarlo attraverso le lettere al giornale. 

Per ricevere le registrazioni di queste ed altre trasmissioni andate in onda su Radio Brescia Sette scrivere a: Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, info@serafinozani.it


ALCUNE MOSTRE DEL MOMENTO 

Fino all’ 8 marzo 2020, Guggenheim, La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso, Palazzo Reale, Milano (*). 

Fino all’ 8 marzo 2020, Konrad Magi. La luce del nord, Palazzo Chiablese, Torino. 

Fino al 29 marzo 2020, Carlo Scarpa. Vetri e disegni 1925-1931, Museo di Castelvecchio, Sala Boggian, Verona. 

Fino al 29 marzo 2020, Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte, Palazzo Reale, Milano, appartamento dei principi, ingresso gratuito. 

Fino al 5 aprile 2020, Il tempo di Giacometti, da Chagall a Kandinsky. Capolavori della Fondazione Maeght, Gran Guardia, Verona. 

Fino al 5 aprile 2020, Divisionismo. La rivoluzione della luce, Castello Visconteo Sforzesco, Novara. 

Fino al 13 aprile 2020, Ritratto di donna. Il sogno degli Anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi, Basilica Palladiana, Vicenza. 

Fino al 13 aprile 2020, Cavalli, costumi e dimore. La riscoperta della “Fiera di Saluzzo” (sec. XVII) di Carlo Pittara, Galleria Arte Moderna, Torino. 

Fino al 26 aprile 2020, Sguardi privati. Volti e personaggi di Valcamonica tra ‘600 e ‘800, Museo Camus, Breno, Brescia. 

Fino al 4 maggio 2020, Andrea Mantegna. Rivivere l’antico, costruire il moderno, Palazzo Madama, Torino. 

Fino al 24 maggio 2020, Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna, Museo Civico Archeologico, Bologna. 

Fino al 24 maggio 2020, La rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo, via S. Franca 36, biglietto unico con il Museo Ricci Oddi, Piacenza. 

Fino al 7 giugno 2020, Divina creatura. Donne nell’arte da Tiziano a Boldini, Palazzo Martinengo, Brescia. 

Fino al 7 giugno 2020, George de La Tour. L’Europa e la luce, Palazzo Reale, Milano (*). 

Fino al 28 giugno 2020, L’Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, Centro culturale Altinate, San Gaetano, Padova. 

Fino al 27 dicembre 2020, Ligabue & Vitaloni, dar voce alla natura, Palazzo Tresconi, Parma. 

(*)Ingresso scontato per i possessori dellabbonamento musei della Lombardia.


MOSTRE ACCESSIBILI CON L’ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA 

Fino all’8 marzo 2020, Zehra Dogan. Avremo anche giorni migliori. Opere dalle carceri turche, Museo di Santa Giulia, Brescia. 

Fino al 15 marzo 2020, Canova. I volti ideali, Galleria di Arte Moderna, Milano. 

Fino al 15 marzo 2020, Canova / Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna, Gallerie d’Italia, Milano. 

Fino al 22 marzo 2020, PTM/Andata e Ritorno, La Pinacoteca Tosio Martinengo accoglie Andrea Appiani, Disegni, Brescia. 

Fino al 29 marzo 2020, Leonardo e Guido da Vigevano. Raffigurazione anatomica a confronto, Pinacoteca Ambrosiana, Milano. 

Fino a marzo 2020, Una scrittura allo specchio. I segreti della “sinistra mano” di Leonardo, Castello Sforzesco, Sala del Tesoro, Milano. 

Fino al 4 maggio 2020, Memos. A proposito della moda in questo millennio, Museo Poldi Pezzoli, Milano. 

Fino al 17 maggio 2020, Tiziano e Caravaggio in Peterzano, Accademia Carrara, Bergamo. 

Fino al 17 maggio 2020, Gauguin, Matisse, Chagall. La passione nell’arte francese dai Musei Vaticani, Museo Diocesano Carlo Maria Martini, Milano. 

Nota bene: L’Abbonamento Musei Lombardia consente l’accesso gratuito anche nei Musei della Val d’Aosta ed altri siti (ad esempio Castello Sarriod de la Tour, Chiesa di San Lorenzo, Castello di Fénis).


ANTICIPAZIONI Prossime mostre allestite al Museo di Santa Giulia: Maggio 2020, Alfred Seiland. Imperium Romanum, Fotografie 2005-2020 (nell’ambito del IV Brescia Photo Festival dedicato al tema “Patrimoni”); Dal 26 settembre al 6 gennaio 2021, Mostra di incisioni, disegni, maioliche e dipinti, nell’ambito delle celebrazioni dedicate a Raffaello; Novembre 2020, Vittoria. Il lungo viaggio di un mito. Dal 19 giugno 2020, Ippolito Caffi. Taccuini di viaggio, Ca’ Rezzonico, Venezia. Dal 10 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021, Vittore Carpaccio. Dipinti e disegni, Palazzo Ducale, Venezia.


LE STANZE DELLA MENTE
Attività divulgative on line (Vedi Facebook: Mostre e musei per tutti) nell’ambito del Progetto St.Ar.S. (storia, arte e scienza), dedicato a Franco Rapuzzi.
info@serafinozani.it

Dal 7 marzo, Corso a distanza di astronomia 1: Orientarsi con gli astri 

Dal 14 marzo, Arte e medicina 1: Il tempo fugge, meglio non sprecarlo 

Dal 21 marzo, Arte e medicina 2: La peste si combatte…con l’arte! 

Dal 28 marzo, Arte e medicina 3: Visioni tattili e lipomi


SEDI GRATUITE
Prima domenica del mese: Mart di Rovereto, Museo Ala Ponzone e Museo Archeologico di Cremona.
Prima domenica del mese (da ottobre a maggio), Musei civici di Verona, ingresso solo 1 euro.
Museo di Scienze Naturali di Brescia e Museo delle Costellazioni (Osservatorio Serafino Zani e Planetario) di Lumezzane, ingresso gratuito a tutte le attività.

MUSEI PER TUTTI: visitate i musei della Lombardia, con l’abbonamento potete accedere ad oltre 150 sedi espositive come, ad esempio, il Museo Ala Ponzone di Cremona.
Altri musei accessibili con l’abbonamento: Museo di Santa Giulia, Capitolium, Pinacoteca Tosio-Martinengo, Museo delle Armi di Brescia, Mu.Sa, Museo di Salò; Museo Lechi di Montichiari. 

Altri musei bresciani: Museo Diocesano, Brescia; Palazzo Tosio, Brescia (www.ateneo.brescia.it); Collezione Paolo VI – Arte contemporanea, Concesio; Martes, Museo d’arte Sorlini, Calvagese della Riviera.

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK AMICI ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA E “MOSTRE E MUSEI PER TUTTI”. 

L’abbonamento si può sottoscrivere nei principali musei, ad esempio al Museo di Santa Giulia di Brescia dalle ore 10 alle 16, escluso lunedì, giorno di chiusura. 

Altri siti suggeriti:

La circolare “Mostre e musei per tutti” è redatta a cura di Loris Ramponi.

Si ringrazia per la diffusione