< LE STANZE DELLE MERAVIGLIE – ZaniHome

LE STANZE DELLE MERAVIGLIE


Mostre e musei per tutti n. 49 – Novembre 2019

Si ringrazia per la diffusione

Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, info@serafinozani.it

Sempre in viaggio nella storia dell’arte attraverso le esposizioni del momento e le stanze permanenti dei tesori vicini. Ad esempio prima ci perdiamo nel giardino del museo, poi incontriamo il suo ospite più illustre. La sala degli stemmi ci ricordava il grande incendio che distrusse il tetto di Notre Dame. Invece al piano superiore piatti e vasi dipinti raccontavano i miti, come quello delle figlie di Niobe….

Facebook: Mostre e Musei per tutti

AUDIOTECA DELL’ARTE

QUATTRO INDIZI A PALAZZO

In una grande dimora del passato incontriamo gli indizi che ci aprono le porte di una ricca stagione espositiva. Prima due “Annunciazioni” dipinte nel 1600, poi le pietre colorate e levigate che decorano tavoli eleganti e preziosi, infine le costellazioni dello zodiaco e i personaggi scolpiti nella pietra delle stanze dedicate alla statuaria romana. Abbiamo bisogno di una stella Polare per capire dove siamo! Astrologia e alchimia sono alcune delle opere di una ricca collezione d’arte selezionate per l’allestimento “Fato e destino”. Ma perché c’è anche il nudo di donna dipinto da Klimt? L’itinerario tra le mostre annovera un celebre artista russo. Ma dove siamo?

A CAVALLO DEL TEMPO

Il nostro giro inizia negli anni dell’austerity, seguendo le tracce lasciate da mezzi a quattro ruote. Dal mercato dei grani alla piazzetta del beveratore, all’incrocio tra cardo e decumano. Infine, inseguendo un oggetto in bronzo, che in passato alimentò l’ipotesi che la Vittoria Alata tenesse le redini di una biga, raggiungiamo la Limonaia di Boboli a Firenze. In realtà non ci siamo mai mossi da Brescia. Quelli che viaggiano sono i tesori d’arte e storia. Noi li raggiungiamo passeggiando tra le vie del centro città.

Per ricevere le registrazioni di queste trasmissioni andate in onda su Radio Brescia Sette scrivere a: Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, info@serafinozani.it

ALCUNE MOSTRE DEL MOMENTO

Fino all’ 11 novembre 2019, Dalla Terra alla Luna. L’arte in viaggio verso l’astro d’argento, Palazzo Madama, Torino.

Fino al 17 novembre 2019, La cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in seta e argento, Palazzo Reale, Milano.

Fino al 17 novembre 2019, Vittorio Trainini (1888-1969). L’ultimo maestro della grande decorazione, Museo Diocesano, Brescia.

Fino al 30 novembre 2019, Lo spirito delle cose. Argenti e preziosi dei conti d’Arco, Palazzo d’Arco, Mantova.

Fino al 6 gennaio 2020, Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano, Palazzo Ducale, Mantova (mostra non valida per l’ingresso gratuito con l’abbonamento musei).

Fino al 13 gennaio 2020, Wes Anderson, Juman Malouf: Il sarcofago di Spitz Maus e altri tesori, Fondazione Prada, Milano.

Fino al 19 gennaio 2020, De Chirico, Palazzo Reale, Milano (*).

Fino al 26 gennaio 2020, Mauro Fiorese. Treasure Rooms, 2014-2016, Galleria di Arte Moderna, Verona.

Fino al 2 febbraio 2020, Quando il Giappone scoprì l’Italia. Storie di incontri 1585-1890, MUDEC, Milano. Ingresso gratuito.

Fino al 2 febbraio 2020, Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone, MUDEC, Milano.

Fino al 2 febbraio 2020, Richard Artschwager, Mart, Rovereto.

Fino al 16 febbraio 2020, Vittorio Corcos. L’avventura dello sguardo, Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Torino.

Fino al primo marzo 2020, Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe, Palazzo Ducale, Venezia.

Fino al primo marzo 2020, Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon collection of French art, The Virginia Museum of fine arts, Palazzo Zabarella, Padova.

Fino al primo marzo 2020, Danzare la rivoluzione. Isadora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e avanguardia, Mart, Rovereto.

Fino al primo marzo 2020, Guggenheim, La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso, Palazzo Reale, Milano (*).

Fino al primo marzo 2020, Filippo de Pisis, Museo del Novecento (mostra non valida per l’ingresso gratuito con l’abbonamento musei) *

Fino al 5 aprile 2020, Il tempo di Giacometti, da Chagall a Kandinsky. Capolavori della Fondazione Maeght, Gran Guardia, Verona.

(*)Ingresso scontato per i possessori dell’abbonamento musei della Lombardia.

MOSTRE ACCESSIBILI CON L’ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA 

Fino all’8 dicembre 2019, Contemplazioni. I maestri della Biennale, arte del secondo Novecento, Mu.Sa, Salò, Brescia.

Fino al 15 dicembre 2019, PTM/Andata e Ritorno, La Pinacoteca Tosio Martinengo accoglie Luigi Basiletti, Niobe. Dal disegno alla tela, Brescia.

Fino a dicembre 2019, Spagnoletti, un violinista cremonese a Londra (1799-1834) e il suo Guarneri di Gesù, Museo del Violino, Cremona.

Fino al 31 dicembre 2019, Il Raffaello dell’Ambrosiana, in principio il cartone, Pinacoteca Ambrosiana, Milano.

Fino al 6 gennaio 2020, Renato Guttuso a Varese, Musei Civici, Villa Mirabello, Varese.

Fino al 6 gennaio 2010, Libera. Tra Warhol, Vedova e Christo. La collezione impermanente, Gamec, Bergamo.

Fino al 6 gennaio 2020, Giulio Romano: Arte e desiderio, Palazzo Te, Mantova.

Fino al 6 gennaio 2020, In linea con Leonardo. Motivi leonardeschi nelle stampe dei Civici Musei di Monza.

Fino al 12 gennaio 2020, Sotto l’ombra del Moro, Museo d’Arte Antica, Sala delle Asse; Leonardo a Milano, Museo d’Arte Antica, Sala delle Armi, Leonardo in Lombardia, Sala degli Scarlioni, Castello Sforzesco, Milano.

Fino al 12 gennaio 2010, Leonardo e la sua scuola nelle collezioni dell’Ambrosiana. Quattro mostre nel V centenario della morte, Pinacoteca Ambrosiana, Milano.

Fino al 10 febbraio 2020, Intorno a Leonardo: la Madonna Litta e la bottega del maestro, Museo Poldi Pezzoli, Milano.

Fino al 24 febbraio 2020, PTM/Andata e Ritorno, La Pinacoteca Tosio Martinengo accoglie Giovanni Franceschetti, Carolina Lera Brozzoni in veste di Flora, Brescia.

Fino al 15 marzo 2020, Canova. I volti ideali, Galleria di Arte Moderna, Milano.

Fino al 15 marzo 2020, Canova / Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna, Gallerie d’Italia, Milano.

ANTICIPAZIONI

Da dicembre 2019 fino a marzo 2020, Una scrittura allo specchio. I segreti della “sinistra mano” di Leonardo, Castello Sforzesco, Sala del Tesoro, Milano.

Dal 7 dicembre all’8 gennaio 2020, La collezione della Fondazione Casa di Dio, AAB, vicolo delle Stelle 4, Brescia (ingresso gratuito).

Dal 18 gennaio al 7 giugno 2020, Divina creatura. Donne nell’arte da Tiziano a Boldini, Palazzo Martinengo, Brescia.

Dal 6 febbraio al 17 maggio 2020, Tiziano e Caravaggio in Peterzano, Accademia Carrara, Bergamo.

Dal 7 febbraio fino al 7 giugno 2020, George de La Tour. L’Europa e la luce, Palazzo Reale, Milano.

EFFETTO GIOCONDA

Domenica 17 novembre, ore 17.30, via Resolino 4, Mompiano, Brescia
EFFETTO GIOCONDA: MOSTRE E MUSEI PER TUTTI, un modo originale per conoscere i tesori vicini e le mostre d’arte del momento.
La partecipazione è gratuita.
Gli incontri, con cadenza mensile, hanno contenuti ogni volta diversi.
Prenotazione consigliata: 3485648190.

SEDI GRATUITE

Prima domenica del mese: Mart di Rovereto, Museo Ala Ponzone e Museo Archeologico di Cremona.
Prima domenica del mese (da ottobre a maggio), Musei civici di Verona, ingresso solo 1 euro.
Museo di Scienze Naturali di Brescia e Museo delle Costellazioni (Osservatorio Serafino Zani e Planetario) di Lumezzane, ingresso gratuito a tutte le attività.

MUSEI PER TUTTI: visitate i musei della Lombardia, con l’abbonamento potete accedere ad oltre 150 sedi espositive come, ad esempio, Museo del Violino e il Museo archeologico San Lorenzo di Cremona, il Museo di Santa Giulia, il Capitolium, la Pinacoteca Tosio-Martinengo e il Museo delle Armi di Brescia. Altri Musei: Museo Diocesano, Brescia; Palazzo Tosio, Brescia (www.ateneo.brescia.it); Collezione Paolo VI – Arte contemporanea, Concesio; Martes, Museo d’arte Sorlini, Calvagese della Riviera; Mu.Sa, Museo di Salò; Museo Lechi di Montichiari.

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK AMICI ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA E “MOSTRE E MUSEI PER TUTTI”.

L’abbonamento si può sottoscrivere nei principali musei, ad esempio al Museo di Santa Giulia di Brescia dalle ore 10 alle 16, escluso lunedì, giorno di chiusura.

Altri siti suggeriti: www.tesorivicini.it/itinerari-mostre-da-ascoltare/ www.museogiovanissimi.it www.scienzagiovanissimi.it/musei www.parchibresciani.it/musei www.museodellecostellazioni.it

La circolare “Mostre e musei per tutti” è redatta a cura di Loris Ramponi.